Archivio news online
Il 23 novembre Daniela Palumbo alla Grande Fabbrica delle Parole
Ci sono scrittori che aprono dei mondi. Ti fanno rendere conto che storie all'apparenza lontane ed estranee invece ti riguardano. Daniela Palumbo è una di questi e siamo felici di averla con noi.
  • [ 0 commenti ]

Daniela Palumbo è nata a Roma nel 1965. La scrittura, intesa come curiosità del potere creativo ed esplorativo delle parole, è venuta presto, a dieci anni: prima luogo di rifugio e liberazione, poi dell'identità. Professione giornalista, ha cominciato a pubblicare libri per bambini nel 1998 con un testo sulla disabilità. Vive da sedici anni a Milano, dove lavora per il mensile Scarp de' Tenis, storico giornale di strada nato da un progetto della Caritas Ambrosiana. Attualmente cura una collana di letteratura per ragazzi dal titolo Mi Riguarda, per le edizioni Paoline. Per Piemme ha pubblicato Le Valigie di Auschwitz con il quale ha vinto la nuova edizione 2010 del premio letterario Il Battello a Vapore. E' sposata con Andrea e ha una splendida bambina, Sofia. Il suo sito è www.danielapalumbo.wordpress.com.

 

  • [ 0 commenti ]
Per inserire un commento registrati o effettua il login in alto a destra
0 commenti

Rubriche